Mens Sana sul velluto contro Liberi e Forti: finisce 107-43

Tutto facile per gli uomini di Binella

Tutto facile per la Mens Sana BasketBall, che batte nettamente Liberi e Forti con il punteggio di 107-43 al termine di 40 minuti in totale controllo.
Binella sceglie Pannini, Sprugnoli, Dolfi, Falsini e Manetti per lo starting five, con i due lunghi a segnare i primi canestri dal campo. Gli ospiti provano a restare attaccati, almeno in avvio, e sostanzialmente ci riescono sfruttando alcune conclusioni da fuori, chiudendo i primi 10’ di partita sul -8 (22-14). Nel secondo parziale la squadra di Binella piazza il primo allungo, stringendo le maglie difensive e concedendo solo 4 punti in 10 minuti ai Liberi e Forti, che provano a replicare, ma vanno al riposo già sul -25 (43-18).
Nella seconda metà di gara c’è spazio per il “garbage time” con Binella che trova ottimo impatto da Bruni e Toscano, con Collet e Milano che invece escono acciaccati rispettivamente per una distorsione alla caviglia ed una contusione all’occhio. Il top scorer alla fine è Lorenzo Manetti con 21 punti, seguito da Franceschini con 15.
Prosegue dunque la striscia di vittorie della Mens Sana, che venerdì prossimo sarà impegnata sul campo della Freccia Azzurra Firenze.

MENS SANA BASKETBALL – LIBERI E FORTI FIRENZE 107-43 (22-14; 43-18; 72-31)

MENS SANA BASKETBALL: Carapelli 10, Falsini 5, Pannini 10, Sprugnoli, Giorgi 3, Manetti 21, Bruni 13, Collet 3, Franceschini 15, Toscano 10, Dolfi 13, Milano 4. All. Binella.
LIBERI E FORTI: Martelloni n.e., Calzolari 4, Fallani n.e., Ortolani, Rigacci n.e., Gmizovic, Biagiotti 3, De Lucia 9, Taccari 12, Blanc, Massara n.e. All. Guerini.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau