Mercatone Uno, mercoledì giù il bandone e 21 dipendenti in cassa integrazione a 0 ore

Presidio no stop giorno e notte davanti all’ipermercato di Colle

Sette giorni di presidio consecutivo giorno e notte per i lavoratori di Mercatone Uno di Colle val d’Elsa, ma nessuna buona novità dall’incontro di venerdì tra azienda, vecchi proprietari, sindacati e istituzioni per salvaguardare i posti di lavoro dopo il passaggio di proprietà della catena, al gruppo Globo. Che non ha presentato ancora nessun piano industriale, ci si aggiornerà a fine mese per provare a sbloccare la situazione.

Da mercoledì scatterà la cassa integrazione a 0 ore fino a gennaio 2019 per 50 dipendenti, fra i quali regna preoccupazione e incertezza: “Ci hanno trattato come numeri non curando le nostre competenze sviluppate nel tempo” lamentano i lavoratori che nonostante il bandone andrà giù mercoledì continueranno la loro lotta.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due