Mps, la cartolarizzazione da 26 miliardi potrebbe non bastare

Per molti analisti la banca potrebbe essere costretta a cedere 11 miliardi di crediti deteriorati entro il 2019

Secondo quanto affermato da MilanoFinanza, i 26 miliardi di non perforning loans appena ceduti da banca Monte dei Paschi per essere cartolarizzati potrebbero non essere sufficienti. Mps potrebbe essere costretta a cedere 11 miliardi di euro di crediti deteriorati per raggiungere l’obiettivo, entro il 2019, di un rapporto fra Npe lordi (Non performing exposures, esposizioni nette non performanti) e crediti lordi del 10%.

Di questi 11 miliardi, 2 non sono previsti nel business plan della banca senese. Gli analisti calcolano che il Monte dovrebbe cedere 6 miliardi di Npl e 5 miliardi di Unlikely to pay

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Golmar Igiene professionale
Chianti Banca
Centro Farc