Nasce a Murlo la Cooperativa di Comunità Il Feudo

Domani alle 16.30 la presentazione ufficiale. Lo scopo è quello di rappresentare un nuovo spazio e progetto sociale per tutto il territorio di Murlo

Domani (sabato 15 febbraio ore 16.30) presso la Sala Auditorium della Scuola Primaria di Vescovado di Murlo sarà presentata la Cooperativa di Comunità “Il Feudo”. Lo scopo della Cooperativa è quello di rappresentare un nuovo spazio e progetto sociale per tutto il territorio di Murlo dove i cittadini stessi creeranno servizi e ne usufruiranno per un miglioramento della qualità della vita.

“Pensiamo sia un’iniziativa molto importante – dichiara il sindaco di Murlo Davide Ricci – che permetterà di riscoprire la bellezza di vivere in una comunità fatta di persone, che attraverso le proprie conoscenze e capacità, sono disposte ad aiutarsi l’una con l’altra per un miglioramento generale della qualità della vita. Siamo veramente soddisfatti che un gruppo di persone volenterose abbia voluto dare vita a questa nuova realtà che pensiamo possa rappresentare un vero e proprio progetto pilota per tante altre città toscane e non solo.”

“La Cooperativa di Comunità – dichiara il presidente Filippo Lambardi – avrà il compito di produrre vantaggi a favore dei cittadini di Murlo attraverso la produzione di beni e servizi che possano incidere nella qualità della vita sociale ed economica della nostra comunità. Ringraziamo l’amministrazione comunale per essersi costantemente interessata alla realtà delle cooperative di comunità, per aver concesso il patrocinio e, dunque, aver creduto nell’opportunità di creare una rete comunitaria di persone spinte dalla volontà di aiutarsi reciprocamente. Quello che faremo saranno cose semplici, ma preziose per evitare l’erosione demografica dei territori più marginali e garantire al tempo stesso la tenuta sociale della nostra comunità: un aiuto per fare la spesa, un servizio di trasporto, la gestione di spazi all’aperto nonchè momenti di riflessione culturale ricreativi. Abbiamo creato questo progetto perchè garantire i servizi a tutti i cittadini significa garantire un futuro alle nostre comunità.”

Alla presentazione parteciperanno il sindaco di Murlo Davide Ricci, il presidente dell’Unione dei Comuni della Val di Merse Maurizio Colozza, il consigliere della Provincia di Siena Giuseppe Gugliotti. Interverranno l’assessore alla presidenza della Regione Toscana Vittorio Bugli, il presidente della Federazione Italiana Parchi e Riserve Naturali Giampiero Sammurchi. Introdurrà la serata Filippo Lambardi presidente Cooperativa di Comunità Il Feudo.