“Nobile rinascita” di Montepulciano, le categorie economiche si ritrovano presso il tempio di San Biagio

Lunedì 18 ristoratori, commercianti e imprenditori del settore ricettivo si ritrovano per lanciare un messaggio di rilancio e ribadire le richieste per tutelare le attività e dipendenti

Le partite iva di Montepulciano si ritrovano sotto la sigla Nobile Rinascita: c’è molta preoccupazione per le sorti dell’economia. Lunedì 18 maggio alle 17 si terrà una manifestazione a Montepulciano, presso il Tempio di San Biagio, una catena umana distanziata abbraccierà simbolicamente la chiesa.

“Lunedì 18 maggio alle ore 17.00 presso il Tempio di San Biagio ritrovo tra ristoratori, commercianti e imprenditori del settore ricettivo per lanciare un messaggio di rilancio e ribadire le richieste per tutelare le attività e dipendenti – è la comunicazione – Dopo le tante iniziative in tutta Italia abbiamo appreso con soddisfazione che sono state ascoltate alcune delle basilari richieste come quella della distanza di sicurezza di un metro. Un primo passo che però deve esser supportato da ulteriori misure, soprattutto economiche, a tutela delle nostre attività e dipendenti. Abbiamo deciso di ritrovarci in un luogo simbolo di Montepulciano e del Rinascimento per lanciare un segnale di rinascita del nostro territorio. Diremo chiaramente che ci stiamo adoperando per riaprire le nostre attività in assoluta sicurezza per poter accogliere i clienti quanto prima. Senza di loro le nostre attività non hanno ragione di esistere e per questo stiamo facendo tutto il possibile per garantirgli degli ambienti sicuri in cui poter trascorrere del tempo in serenità”.

“L’iniziativa si svolgerà con tutte le precauzioni e le distanze necessarie così da garantire la sicurezza di tutti i partecipanti. Abbiamo esteso l’invito a tutte le autorità amministrative e di promozione del territorio come Sindaco, Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano e Strade del Vino Nobile di Montepulciano così da dare un segnale di compattezza territoriale e unità d’intenti per risollevarci tutti insieme dopo questo periodo”.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due