Nuova truffa ad anziana con falso carabiniere e avvocato

Si fingono maresciallo e avvocato per truffa ad anziana

Nuova truffa ad una anziana, ancora una volta utilizzando la figura di un finto carabiniere e di un altrettanto finto avvocato.

Il truffatore, presentandosi come maresciallo dei carabinieri, ha telefonato ad una signora di 85 anni di Colle Val d’Elsa. Per rendere più credibile la sua figura ha inserito nella telefonata un sottofondo di sirene, poi ha raccontato  la storia pietosa di un presunto figlio che doveva essere sottoposto a una costosa operazione chirurgica, per la quale egli non aveva i soldi necessari.

La donna si è prestata a dare un aiuto e così il finto maresciallo ha detto che dopo un’ora si sarebbe presentato il suo legale per la raccolta dell’offerta. Ed infatti il falso avvocato ha suonato poco dopo alla porta. In quel momento l’anziana aveva una giovane ospite alla quale è venuto il dubbio che ci fosse qualcosa di strano, ha chiesto quindi il tesserino professionale ma si è accontentata della risposta del falso avvocato che ha detto di averlo lasciato in macchina.

Poi ha preso 600 euro donati dall’anziana ed è scomparso.

 

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc