Parte il fondo di garanzia da 15 milioni di euro

Le banche che hanno aderito al progetto sono: Chianti Banca, Banca Centro e Banca Valdichiana, le quali hanno messo a disposizione plafond da 5 milioni cadauna

Per superare le lunghe tempistiche nell’erogazione ai fondi alle piccole,e medie imprese, le realtà del territorio si sono mosse per la creazione di un fondo di garanzia a sostegno delle aziende della provincia da 15 milioni di euro.

Le banche che hanno aderito al progetto sono: Chianti Banca, Banca Centro e Banca Valdichiana, le quali hanno messo a disposizione plafond da 5 milioni cadauna.

Ma come si potrà accedere? A rispondere Franco Vaselli, deputato della Fondazione Mps:

“Il progetto nasce con l’intento di dare finanza veloce alle piccole, micro e nano imprese della provincia di Siena – spiega Vaselli – che hanno fatto la loro ordinaria richiesta di finanziamento, tramite operazioni di anticipazione della somma che le banche si potranno permettere di erogare anche grazie alla garanzia concessa dalla Fondazione Toscana Prevenzione Antiusura, che utilizzerà fondi propri e fondi messi a disposizione dalla Fondazione Monte dei Paschi”.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due