Poggibonsi, auto a fuoco: probabile incendio doloso

Galligani (Lega): "Mi auguro che questo brutto episodio non sia collegato alla mia attività politica Non sarebbe la prima volta che che io e altri esponenti del mio partito subiamo aggressioni o minacce di morte"

I Vigili del fuoco del comando di Siena, distaccamento di Poggibonsi, sono intervenuti questa notte alle ore 1.40 nel comune di Poggibonsi in Via Risorgimento, per un incendio  che ha avvolto un’autovettura. Al termine dello spegnimento una seconda autovettura parcheggiata nelle immediate vicinanze è rimasta danneggiata. Da successive indagini, sembra stia emergendo con forza la pista dell’incendio doloso. Fra le ipotesi al vaglio, un gesto collegato alla campagna elettorale in corso per le Regionali. A tal proposito, Riccardo Galligani, candidato capolista della Lega per la Provincia di Siena, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“È accertato che l’incendio è doloso – si legge in una nota – Mi auguro che questo brutto episodio non sia collegato alla mia attività politica portata avanti sempre con coerenza e determinazione, ma al momento non possiamo escludere alcuna ipotesi. Non sarebbe la prima volta che che io e altri esponenti del mio partito subiamo aggressioni o minacce di morte, come accaduto recentemente anche a Susanna Ceccardi quando gli è stata recapitata una cartuccia di fucile. Gli inquirenti stanno lavorando per accertare le responsabilità e ho piena fiducia nel loro operato”.