Poggibonsi, più risorse per la manutenzione e sostegno alle famiglie

Approvate in Consiglio le variazione al Bilancio previsionale. Ulteriori 400.000 euro per le strade

Di Redazione | 2 Dicembre 2023 alle 11:30

Ulteriori 400.000 euro per la manutenzione strade, investimenti per progettare i nuovi interventi di ABCura, risorse per l’esenzione della Tari. E’ stata discussa e approvata dal Consiglio comunale del 29 novembre, l’ultima variazione sul Bilancio di previsione per l’anno in corso.

“Una variazione – dice il sindaco David Bussagli – che ci permette di realizzare i programmi che ci eravamo prefissi, sulla manutenzione delle strade, l’edilizia scolastica, i progetti di rigenerazione di oggi e quelli di domani. Ma anche sul sostegno alle famiglie attraverso lo stanziamento di risorse per la Tari, per l’Emporio della solidarietà, la Protezione civile,  il tessuto associativo”.

“Nel corso dell’anno abbiamo assicurato le risorse per portare a regime tutti gli investimenti legati all’edilizia scolastica e alla programmazione straordinaria del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza – prosegue il primo cittadino –  Abbiamo destinato risorse importanti alla manutenzione delle strade, per circa 1.000.000 di euro, che si stanno già traducendo in progetti e gare, per via del Ponte Nuovo, per la strada di Lecchi, per il ponte di Drove. Adesso integriamo questo capitolo con ulteriori 400.000 euro e assicuriamo risorse per la progettazione di opere future”. Con le variazioni in conto capitale 600.000 euro di avanzo sono state destinate alla progettazione delle opere di ABCura (strategia territoriale finanziata con la programmazione europea) ma anche a proseguire il percorso di sostituzione dei giochi in alcuni parchi pubblici.

“In questi anni – sottolinea il sindaco – abbiamo scelto di investire in via prioritaria sulle scuole, con lavori realizzati e in corso pari a 12.000.000 di euro circa, e su operazioni utili a concretizzare un’idea di città inclusiva, sostenibile, a misura di cittadino attraverso risorse attratte sul territorio. La programmazione del Piano Nazionale Ripresa e Resilienza ha rappresentato un’opportunità unica per realizzare opere di ricucitura urbana e interventi di riqualificazione e noi abbiamo scelto di cogliere questa opportunità accompagnandola con progettualità, cofinanziamenti e operazioni di Bilancio. Queste opere, in corso vi sono lavori per circa 10.000.000 di euro, hanno oggi intrapreso un cammino positivo e questo ci consente di destinare ulteriori risorse ad altri interventi, puntuali, sulle strade del territorio e anche alla progettazione di opere future e finanziate”. “Un complesso di investimenti che riguarda strade, scuole, spazi della città, che abbiamo accompagnato senza indebitamento e quindi senza condizionare le azioni future”, chiude il primo cittadino.

Le variazioni al Bilancio sono state approvate a maggioranza con il voto negativo di Poggibonsi Nuova e il voto positivo di Partito Democratico, Vivacittà, PoggibonsiPuò e Avanti Poggibonsi.



Articoli correlati

Exit mobile version