Poggibonsi si veste di magia. Oltre 60 eventi per "La via Maestra del Natale"

Dal 25 novembre al 7 gennaio mercatini a tema, pista sul ghiaccio, enogastronomia, appuntamenti per bambini e famiglie, spettacoli, concerti, folklore, libri e tanto altro ancora

Di Redazione | 20 Novembre 2023 alle 21:00

Ci saranno i mercati a tema con 15 casine di Natale distribuite ogni fine settimana sulla zona pedonale di piazza Berlinguer, la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Rosselli, la casina di Babbo Natale in piazza Cavour, con il presepe, il grande albero e lo scrittoio per inviare le letterine. E poi ancora musica, mostre, libri, spettacoli di strada e in teatro, appuntamenti enogastronomici. Ci sarà la gara del Cacio di Pienza e la gara del Panforte di Siena, i mercatini magici dedicati a Harry Potter, Pinocchio in vernacolo poggibonsese e tanti eventi dedicati ai bambini e alle famiglie con giochi, folletti, laboratori.

Poggibonsi è pronta a vestire la magia del Natale con un ricco cartellone di iniziative e allestimenti che accompagnerà tutte le festività. Un progetto di valorizzazione e promozione della città dal titolo “La via Maestra del Natale”, frutto di un lavoro di squadra che ha coinvolto il Comune, Viamaestra Centro Commerciale Naturale, Fondazione Elsa, le associazioni di categoria Confersercenti e Confcommercio. Un cartellone cofinanziato dalla Camera di Commercio Arezzo – Siena e partecipato da una moltitudine di soggetti e associazioni del territorio.

Questa mattina il programma è stato svelato in una conferenza stampa presso la Provincia di Siena alla presenza del Sindaco di Poggibonsi David Bussagli, del Presidente provinciale di Confesercenti Leonardo Nannizzi, del Presidente Confesercenti Poggibonsi Marco Rossi, del Presidente Confcommercio Poggibonsi Fabio Cambi, della Responsabile Cat Confcommercio Siena Elena Lapadula, della Presidente CCN ViaMaestra Laura Martelli, del Direttore Fondazione Elsa David Taddei. Presenti gli Assessori del Comune Fabio Carrozzino e Susanna Salvadori.

In programma luci, allestimenti e atmosfere natalizie e oltre 60 eventi che si svolgeranno fino al 7 gennaio, con iniziative che animeranno le piazze e le strade di un centro città che arriva fino a viale Marconi e a piazza Mazzini.

Il programma prenderà il via sabato 25 novembre con l’apertura della pista di ghiaccio (alle 15) e l’accensione delle luminarie (ore 16). Entrerà nel vivo il 1° dicembre con il primo finesettimana di mercatini natalizi a tema, l’apertura della casina di Babbo Natale e tanti eventi.

Uno schema che si ripeterà in tutti i fine settimana – mercati a tema, spettacoli ed eventi di intrattenimento e animazione – fino a quello conclusivo, per la Befana.

Le dichiarazioni. “Un ricco programma costruito grazie al contributo di tante persone che vi hanno dedicato tempo e idee – ha esordito il Sindaco Bussagli – Grazie davvero a tutti per questo lavoro di squadra, partecipato anche da tante associazioni del territorio, che animerà vie e piazze del nostro centro”.
“Con i mercatini cercheremo di ricreare dei finesettimana all’insegna del gioco e dei sapori attraverso prodotti agroalimentari e artigianali – ha detto Elena Lapadula, Responsabile Cat Confcommercio di Siena – Una prima volta per Poggibonsi su cui portiamo l’esperienza maturata con il Mercato del Campo”. “Un calendario nutrito di eventi, anche originali, che rappresenta una occasione importante per Poggibonsi per essere vissuta e visitata da tanti cittadini e cittadine di tutta la Valdelsa”, ha aggiunto Fabio Cambi, Presidente Confcommercio di Poggibonsi. “Siamo soci fondatori del CCN Via Maestra, il nostro impegno è imprescindibile – ha detto Marco Rossi, Presidente Confesercenti Poggibonsi – Con il nuovo mercatino in particolare abbiamo puntato ad aggiungere uno stimolo alla vivibilità della città, oltre che per il commercio”. “E’ una nuova attuazione pratica della collaborazione fattiva tra associazioni di categoria – ha osservato il Presidente provinciale di Confesercenti, Leonardo Nannizzi – in un momento in cui più che mai c’è necessità di difendere e rilanciare il valore di un tessuto commerciale cittadino”.

E’ stata poi Laura Martelli, Presidente del CCN ad entrare nel vivo del cartellone. “C’è la riscoperta dei sapori della tradizione, ci sono momenti di divertimento e di gioco, ma anche la partecipazione delle associazioni di volontariato che avranno un finesettimana tutto per loro. Un programma vario che parte dall’idea di coinvolgere prima di tutto le famiglie e che intende creare molteplici e diverse occasioni per riappropriarsi degli spazi di un centro cittadino fortemente allargato”.

“Come Fondazione Elsa – ha detto il Direttore David Taddei – abbiamo fatto da supporto e punto di riferimento per questo lavoro di gruppo che ha sviluppato ulteriormente un percorso già avviato l’anno passato. Il tema centrale è stato quello del gioco con tanti appuntamenti fra cui un finesettimana dedicato ai mercatini magici e a tutto il mondo fantasy”.



Articoli correlati

Exit mobile version