Polemiche sulla fiction Rai Piaggio, interviene il professor Boldrini

Il docente di Scienze della Comunicazione muove delle critiche verso gli autori del film TV

La fiction “Enrico Piaggio, un sogno italiano”, andato in onda sulla Rai , non ha risparmiato polemiche. Chi non è convinto appieno dell’opera realizzata dal servizio pubblico è il docente universitario di Scienze della Comunicazione e giornalista Maurizio Boldrini, che in collaborazione con Omar Calabrese, aveva scritto nel 1996 su commissione della Piaggio, il “libro della Comunicazione Piaggio”. Questi gli appunti mossi da Boldrini ai nostri microfoni.

“Si dovevano basare sull’invenzione della Vespa e dell’Ape, grandi oggetti che diventarono i miti della ricostruzione del paese – afferma – L’accento andava messo sugli oggetti mitici della Piaggio e non su una storia da fotoromanzo. Si tende di abbassare il tono, di rendere popolare , di spettacolarizzare tutto, e questo  a danno, invece, di una televisione pedagogica che innalza e qualifica, che dà elementi di conoscenza della società”.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due