Radicofani, torna la paura Covid: scatta l’auto lockdown

Impennata di positivi nella popolazione, una trentina su appena mille abitanti. Il Sindaco Francesco Fabbrizzi è corso immediatamente ai ripari: sabato infatti ha firmato un'ordinanza con cui ha chiuso tutte le scuole del comune almeno fino a domani

Picco di contagi anche in provincia di Siena e tornano le restrizioni. A Radicofani nel cuore della Val d’Orcia, impennata di positivi nella popolazione, una trentina su appena mille abitanti. Il Sindaco Francesco Fabbrizzi è corso immediatamente ai ripari: sabato infatti ha firmato un’ordinanza con cui ha chiuso tutte le scuole del comune almeno fino a domani e ha di fatto è scattato un mini auto-lockdown in tutta la comunità.

“Molte dei casi sono persone già in isolamento da giorni – sottolinea Fabbrizzi a Siena Tv – la chiusura non è tanto per le scuole ma per la situazione complessiva, Radicofani è una piccola realtà con molte interconnessioni tra i paesani. È una scelta in via precauzionale, tutti hanno recepito il problema e ci siamo auto isolati per contenere il contagio”.