Rc auto: il 3,04% dei senesi pagherà di più nel 2020

A Siena la percentuale di automobilisti che sono ricorsi all’assicurazione per un sinistro con colpa è pari al 3,04%, il valore più basso registrato in tutta la regione

Il nuovo anno si apre con una brutta notizia per più di 102.700 toscani; tanti sono gli automobilisti che, secondo l’analisi di Facile.it, a causa di un sinistro con colpa dichiarato nel 2019 dovranno fare i conti con un peggioramento della propria classe di merito e, di conseguenza, un premio RC auto più caro; sempre in virtù dell’incidente causato, per loro non sarà nemmeno possibile ricorrere alla nuova Rc familiare.

In termini percentuali si tratta del 4,79% del campione analizzato, valore che risulta superiore a quello nazionale (3,76%). Guardando alla provincia di Siena, la percentuale di automobilisti che sono ricorsi all’assicurazione per un sinistro con colpa è pari al 3,04%, valore più basso registrato in tutta la regione.

Analizzando la graduatoria delle province toscane, al primo posto si trova Pisa (5,78%); seguono Livorno (5,41%) e Firenze (5,08%). Valori inferiori alla media regionale, invece, per Lucca (4,56%), Massa-Carrara (4,45%), Grosseto (4,35%) e Pistoia (4,33%). Chiudono la classifica le province di Prato (3,95%), Arezzo (3,77%) e Siena (3,04%). Buone notizie, invece, per gli automobilisti virtuosi; per assicurare un veicolo nella provincia di Siena a dicembre 2019 occorrevano, in media, 458,18 euro, ovvero il 5,48% in meno rispetto allo stesso periodo del 2018.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau