Rettore Cataldi: “Il sottobosco degli affitti irregolari fa perdere studenti a Siena”

Il rettore dell’Unistrasi lancia l’allarme a Siena Tv: “Aumentare i posti nelle residenze, Siena rischia di perdere attrattività”

Il mercato degli affitti irregolari rischia di danneggiare l’attrattività dell’Università di Siena: è la denuncia del rettore dell’Unistrasi Pietro Cataldi ai microfoni di Siena Tv: “Va eliminato questo sottobosco – afferma – perdiamo tanti studenti per la non buona ricettività di Siena rispetto ad altre città universitarie. Sono circa 1000 gli studenti nelle residenze universitarie, a fronte di 15mila fuori sede: va aumentato il numero dei posti nelle residenze per combattere questo sottobosco di affittacamere ed essere più competitivi. Tanti studenti sono costretti a dormire fuori città o in altre città, a fare i pendolari”.

 

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Golmar Igiene professionale
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc