Scopre i ladri in casa e li insegue lungo i binari della ferrovia: i malviventi riescono a fuggire

Il furto a Cortona per mano di una banda di nomadi: l’inseguimento si sposta fino ad Acquaviva di Montepulciano, coi carabinieri che riescono a bloccare una donna

Verso le 19 e 30 nel comune di Cortona un cittadino ha sorpreso un gruppo di nomadi mentre rubavano in casa sua: i malviventi sono scappati in macchina, ma lui a bordo della propria macchina li ha inseguiti fino a un cavalcavia ferroviario che si trova al confine con Acquaviva di Montepulciano.

Nel frattempo è stato dato l’allarme ai Carabinieri sul 112. La centrale di Cortona ha avvertito la centrale di Montepulciano finchè non c’è stata una conversione di pattuglie dell’arma sia della provincia di Siena che della provincia di Arezzo. La pattuglia del radiomobile di Cortona ha bloccato in prossimità della linea ferroviaria una donna. Gli uomini sono scappati ed alcuni minuti dopo è transitato un convoglio ferroviario il macchinista ha fermato il treno dando l’allarme in quanto era convinto di aver investito alcune persone che scappavano a piedi lungo la linea ferroviaria. Le accurate ricerche eseguite lungo la linea ferroviaria sino al momento attuale non hanno consentito di trovare i fuggitivi che si pensa si siano eclissati.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau