Scorie nucleari nel senese, Salvini: “Il Governo è incapace e fa male alla Toscana”

Furiose polemiche sul deposito dei rifiuti nucleari nella provincia di Siena. Interviene anche il leader della Lega

E’ furiosa la polemica politica in merito all’individuazione di una potenziale località della provincia di Siena come possibile sito di scarico di scorie nucleari, tra Pienza e Trequanda. “Il governo si conferma incapace, pericoloso e arrogante anche sul tema del deposito nazionale di rifiuti radioattivi in Toscana – attacca il leader della Lega Matteo Salvini – Non ha consultato gli enti locali (che in qualche caso avrebbero preso in considerazione l’idea, anche per ottenere compensazioni economiche) e dopo un lunghissimo silenzio i cittadini scoprono che potrebbero ritrovarsi le scorie nel cuore della Val d’Orcia. Sinistra, Conte e 5Stelle fanno male alla Toscana e a tutta Italia”.