Scotte: somministrate le prime 50 dosi del richiamo del vaccino

La somministrazione delle dosi di richiamo, per gli altri 4604 professionisti che hanno già ricevuto la prima dose, proseguiranno secondo il calendario e rispettando i 21 giorni di distanza dalla prima dose

Oggi, lunedì 18 gennaio, all’Azienda ospedaliero-universitaria Senese sono state somministrate 50 seconde dosi di vaccino, il richiamo per i professionisti che si sono sottoposti al vaccino in occasione del Vaccine Day lo scorso 27 dicembre. La somministrazione delle dosi di richiamo, per gli altri 4604 professionisti che hanno già ricevuto la prima dose, proseguiranno secondo il calendario e rispettando i 21 giorni di distanza dalla prima dose.

L’organizzazione della vaccinazione, che si svolge nell’area vaccinale appositamente attrezzata al piano 0 del primo lotto, è coordinata dalla direzione sanitaria con il coinvolgimento diretto della Farmacia Ospedaliera, della Medicina Preventiva e Sorveglianza Sanitaria, e della Igiene ed Epidemiologia, con il supporto fondamentale dell’Assistenza infermieristica e professionisti dedicati ad effettuare le anamnesi e monitorare le procedure.