Terremoto nella notte: scosse anche nel senese, nessun danno

Notte di scosse anche nel senese, nessuna segnalazione

Dalle 3.36 di questa notte il centro Italia è stato interessato da forti scosse di terremoto, in provincia di Rieti e tra Umbria e Marche. Il Sisma ha provocato morti e feriti, il cui bilancio – provvisorio – è in tragica evoluzione: almeno 5 vittime ad Amatrice e 6 ad Accumoli, nel reatino; vittime anche nelle Marche, devastata Pescara del Tronto. La scossa più forte, di magnitudo 6, è stata registrata alla 3.36, con epicentro tra le province di Rieti e Ascoli Piceno, a 2 chilometri da Accumoli (Rieti) e 10 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e Amatrice (Rieti). L’epicentro è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Ingv ad una profondità di 4 km. Successivamente ci sono stati altri eventi sismici nell’area, con due scosse più forti di magnitudo 5.1 e 5.4 alle 04.32 e alle 04.33 rispettivamente, a 5 km da Norcia (PG). Diverse le repliche, anche di magnitudo superiore a 4. Scosse avvertite chiaramente anche nel senese, soprattutto nel sud della provincia. Nessun danno registratio e nessuna richiesta di intervento ai vigili del fuoco.

Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due