Tiferno Lerchi – Acn Siena, Gilardino: “Ci vuole la partita perfetta”

La 20° giornata di campionato vede il Siena fronteggiare il Tiferno Lerchi

Domani il Siena sarà impegnato sul campo del Tiferno Lerchi. Come di consueto Gilardino ha parlato in conferenza stampa.

“La parola chiave è partita perfetta – dice Gilardino -. Incontriamo una squadra organizzata che sta vivendo un ottimo momento. Hanno trovato un’entità e sta ottenendo risultati importanti. Sappiamo della loro forza ma per noi è una partita determinante. Abbiamo bisogno di carisma e carattere per sfruttare le occasioni che ci darà il Tiferno.”

Il Siena è reduce dalla vittoria per 1-0 contro Scandicci. Un successo importante, anche se nel finale i bianconeri hanno sofferto: “Il primo tempo di mercoledì è stato ottimo. Gli ultimi minuti del secondo tempo sono stati complicati anche dalle condizioni fisiche che non sono ottimali. C’è bisogno di lavorare e stiamo cercando di portare la squadra ad un livello tale che possa sopperire a questa mancanza. L’aspetto positivo è che la squadra non ha preso gol. Ma dobbiamo essere più lucidi nelle ripartenze.”

Per quanto riguarda i nuovi arrivati: “De Falco non sarà con noi domani, Padulano si è allenato con noi ed è un giocatore con grande voglia. Padulano ha qualità e deve abbinarle anche ad un attitudine difensiva. Pavlak è convocabile, deve entrare nei meccanismi della squadra. Pur essendo 20002 è molto fisico, dobbiamo lavorarci per capire se è pronto o meno.” La situazione infortuni: “Crocchianti farà un test ad inizio della prossima settimana, e capiremo per quanto tempo dovrà stare fermo. Forte è rientrato con il gruppo, si sta allenando bene. Schiavon è rientrato. Se i tempi di crocchianti e Terigi saranno più lunghi del previsto è normale che andremo sul mercato. Per Forte abbiamo deciso di vederlo e in base a quello valutare.”