Turismo, San Gimignano tra i 10 borghi più ricercati online

Il motore di ricerca per case vacanza Holidu ha condotto uno studio per determinare quali sono stati i borghi e le piccole città italiane più desiderati dagli italiani nell’ultimo anno

A un anno dall’inizio della pandemia, la voglia di viaggiare non si ferma: nonostante il continuo cambio delle restrizioni agli spostamenti, gli italiani continuano a consultare il web per cercare informazioni circa le destinazioni che vorrebbero visitare; tra queste, non mancano i borghi e le altre piccole città della penisola.

Il motore di ricerca per case vacanza Holidu ha condotto uno studio per determinare quali sono stati i borghi e le piccole città italiane più desiderati dagli italiani nell’ultimo anno. Partendo dalla lista ISTAT delle oltre 7000 cittadine italiane con meno di 20 000 abitanti, Holidu ha elaborato i dati del numero delle ricerche medie mensili condotte nel corso degli ultimi dodici mesi per i termini “cose da fare a […]” e “cosa vedere a […]” per determinare quali, tra le cittadine prese in esame, sono state le più ricercate sui motori di ricerca.

All’ottavo posto della classifica c’è San Gimignano, storico borgo della provincia di Siena che continua ad attrarre migliaia di turisti all’anno, i quali, a quanto riporta l’indagine, sono pronti a visitarlo non appena la situazione epidemiologica permetterà un allentamento delle restrizioni. Oltre a San Gimignano presenti in classifica anche Montepulciano (18°) e Pienza (24°). La classifica delle ricerche è guidata dalla Campania, con il terzetto di testa Sorrento-Ischia-Capri, seguito da altre località di mare come Taormina e Positano.