Whirlpool, prorogati gli ammortizzatori sociali: ma ci saranno 50 esuberi

Piano industriale migliorato, ma non si impedirà l’azzeramento degli esuberi per il sito senese

Il piano industriale della Whirlpool sarà riveduto e corretto, e prevederà, per il sito senese 50 esuberi invece dei 143 paventati dall’azienda. E’ il risultato da bicchiere mezzo pieno raggiunto nel corso dell’incontro odierno al Mise con sindacati e Regione, dove sarà firmato un nuovo accordo quadro.

Il ministro Di Maio ha confermato la proroga biennale degli ammortizzatori sociali sulla base del miglioramento del piano industriale triennale presentato da Whirlpool, che vedrà un potenziamento a largo raggio delle strategie commerciali.

Gli esuberi però vengono scongiurati solo parzialmente (si chiedeva di azzerarli) e per questo i sindacati si dicono contenti a metà.

Claudio Coli

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due