Home Cronaca Autopalio: Galluzzo, a giugno la fine dell’incubo?
Autopalio: Galluzzo, a giugno la fine dell’incubo?
0

Autopalio: Galluzzo, a giugno la fine dell’incubo?

0
0

Al via a giugno la bretella dall'Autopalio

Per molti automobilisti sarà la fine di un incubo: a giugno dovrebbe infatti essere inaugurata la "bretella" che permetterà, in particolare da coloro che arriveranno da Siena e dall'Autopalio, di "bypassare" la zona del Galluzzo e approdare direttamente a Firenze. Tramite le gallerie di Poggio Secco e del Colle e de Le Romite, inaugurata il 19 marzo 2014, verrà infatti collegata Firenze direttamente alla superstrada SGC Firenze – Siena e allo svincolo di Firenze Impruneta dell’autostrada A1. La nuova opera stradale, che rappresenta il prolungamento della superstrada, consentirà di drenare il traffico da e per Firenze proveniente, appunto, dall’autostrada A1 e dalla SGC Firenze – Siena alleggerendo considerevolmente la mobilità nel tratto di via Cassia che attraversa il centro abitato del Galluzzo, che verrà quindi by-passato con la nuova infrastruttura. Dopo 60 milioni di euro spesi per realizzare l’opera, la strada diventerà dunque una bretella affollatissima, permettendo a migliaia di automobilisti che entrano ed escono dalla città in direzione Firenze, Siena o Tavarnuzze di saltare il Galluzzo e mandare in pensione il ponte Bailey. Viaggiando su due corsie con un limite di settanta chilometri all’ora e sgombrando i polmoni del rione da veleno delle marmitte e code chilometriche. Le auto infatti, superata la galleria delle Romite (255 metri), completata tre anni fa di fronte alla rotonda per Le Bagnese, potranno tirare dritto verso il bypass e attraversare il ponte sulla Greve. Poi entrare nel tunnel Poggio Secco (1.231 metri) e dopo in quello del Colle (660 metri) fino al raccordo con l’uscita Firenze-Impruneta o con l’Autopalio. Tutto in meno di dieci minuti contro i sessanta e rotti richiesti adesso nelle ore di punta. Portando, secondo Palazzo Vecchio, a un crollo del 60% del traffico nel cuore del rione Galluzzo.

Canale 90

Subscribe
Don't show again

Canale 90

Subscribe
Don't show again