Home Cronaca Rino Rappuoli vince il premio europeo dei brevetti
Rino Rappuoli vince il premio europeo dei brevetti
0

Rino Rappuoli vince il premio europeo dei brevetti

0
0

Rino Rappuoli, padre dei vaccini moderni, ha vinto il premio europeo dei brevetti 2017

Rino Rappuoli è uno dei sei vincitori della dodicesima edizione di European Inventor Award 2017, il premio internazionale dedicato all’ innovazione indetto da European Patent Office. La premiazione si è svolta a Venezia, nella suggestiva cornice dell’ Arsenale, con una cerimonia che ha visto la partecipazione del Ministro Carlo Calenda e di 600 personalità. Il Premio va a persone di eccezione, europee e non, le cui invenzioni hanno contribuito in modo straordinario allo sviluppo sociale, al progresso tecnologico e alla crescita economica.
«Questi inventori», ha detto Benoît Battistelli, Presidente di European Patent Office «non hanno solo contribuito allo sviluppo tecnologico. I loro brevetti hanno lasciato un’impronta sociale ed economica tangibile in campi che vanno dalle terapie salvavita alla protezione dell’ambiente passando per le tecnologie di navigazione satellitare».
La scelta dell’Arsenale e di Venezia come sede della cerimonia è stata definita da Battistelli «particolarmente appropriata. È una città con un ruolo speciale nella storia dell’innovazione e dei brevetti: un’ eredità che oggi è testimoniata dai vincitori selezionati fra i 15 finalisti». La Cerimonia di premiazione si è tenuta alla presenza di 600 personalità eminenti nel mondo del business, della politica, della proprietà intellettuale, della scienza e della ricerca ed è stata aperta dal Presidente di European Patent Office e dal Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda.
I vincitori dell’edizione 2017 degli European Inventor Award sono i seguenti

"E' con grande gioia e soddisfazione che esprimo - afferma il rettore dell'Università di Siena, Francesco Frati - le mie più vive congratulazioni a Rino Rappuoli per il riconoscimento appena ricevuto a Venezia, che conferma ancora una volta l'importanza internazionale e la levatura della sua eccezionale attività scientifica. Sono orgoglioso di ricordare che questo grande scienziato, senese, si è laureato all'Università di Siena e negli anni ha sempre mantenuto un legame scientifico e affettivo con il nostro Ateneo. Sarò particolarmente felice di accogliere all'Università di Siena Rappuoli, che sabato 17 giugno ci onorerà della sua partecipazione al Graduation Day, pronunciando la Lectio Magistralis davanti ai nostri laureati, portando una testimonianza di straordinario valore professionale e umano".

Considerato il padre delle vaccinazioni moderne, il microbiologo Rino Rappuoli ha inventato i ‘vaccini coniugati’, utilizzando un processo chiamato ‘vaccinazione inversa’ per creare i primi vaccini derivati dal genoma e ha lanciato una nuova generazione di immunizzazioni di massa che si sono dimostrate efficaci contro numerose malattie infettive quali difterite, meningite batterica e pertosse. I vaccini di Rappuoli hanno reso il mondo più sicuro, le sue tecniche hanno cambiato il modo in cui i vaccini vengono progettati e prodotti

Canale 90

Subscribe
Don't show again

Canale 90

Subscribe
Don't show again