Segnalazioni news Radio Siena Tv

Hai una notizia da segnalarci?
Da oggi puoi farlo con la sezione Segnalazioni di Radio Siena TV


Home Cronaca Sandra Pelosi: “Non andrò via dalla mia casa”. Casapound: “Pronti ad occupare l’appartamento”
Sandra Pelosi: “Non andrò via dalla mia casa”. Casapound: “Pronti ad occupare l’appartamento”
0

Sandra Pelosi: “Non andrò via dalla mia casa”. Casapound: “Pronti ad occupare l’appartamento”

0
0

“Non sono una pazza, mi hanno tolto la dignità”

Dopo il tentativo di suicidio avvenuto nell’aula del tribunale fallimentare al momento della vendita all’asta della sua casa (per 230mila euro), l’imprenditrice disabile Sandra Pelosi è stata brevemente ricoverata all’ospedale e dimessa in poco tempo, verso le 15. C’è ancora rabbia e disperazione per una vicenda che ha visto numerose traversie legali, burocratiche ed economiche, fino a diventare,  a suo dire, terribile e distruttiva per la sua dignità. “E’ stato un gesto disperato – ha detto – perchè quella casa era l’unica di mia proprietà, e ci è morta mia mamma. Io sto morendo ma voglio giustizia, mi hanno tolto la dignità. Non andrò via da quella casa” ha assicurato.

A fargli visita all’ospedale, anche i vertici di Casapound che hanno nuovamente annunciato che in caso di sfratto occuperanno l’immobile: “Purtroppo oggi l’asta, nonostante il sit-in è andata male e la casa di Sandra è stata venduta ad un prezzo al ribasso – ha detto il generale Sergio Fucito – Sandra come gesto estremo ha provato a tagliarsi le vene ma ora nonostante tutto sta meglio. Siamo pronti ad occupare l’appartamento nel momento in cui lo sfratto diverrà esecutivo”.