Home Cronaca Scardinano la porta per rubare ma arrivano i proprietari
scardinata tentato furto ladri
0

Scardinano la porta per rubare ma arrivano i proprietari

0
0

Ennesimo tentato furto a Uopini

Sono ogni giorno sempre di più le segnalazioni di furti messi a segno o tentati. L’episodio avvenuto qualche giorno fa a Uopini dimostra quanto ormai i ladri siano disposti a tutto pur di mettere a segno i colpi in appartamento.

A riferire quanto accaduto è lo stesso proprietario di una villa in località Uopini che ha rischiato di trovarsi faccia a faccia con i malviventi.

“Capita saltuariamente che la casa, dove vivono i miei genitori ed abito anche io quando sono a Siena, – spiega – resti disabitata per un fine settimana. Ma per saperlo è necessario che qualcuno abbia controllato i nostri spostamenti. Ed è ancor più inconsueto che si rientri la domenica sera, come invece è accaduto lo scorso 9 ottobre”.

Sono le 1 di notte quando la famiglia, padre, madre, figlio ed un cane grosso ma docilissimo, arrivano al cancello della villa. I fari illuminano il giardino ma nessuno nota nulla di strano.

In quel momento i ladri sono sul retro della casa. Hanno provato a forzare una delle porte d’ingresso al piano terra poi, non riuscendoci, hanno preso un grosso piede di porco ed hanno divelto la porta facendo leva tra il cardine ed il muro. Avevano appena abbattuto la porta quando hanno sentito la macchina arrivare al cancello e hanno visto i fari. E’ stato allora che si sono dati alla fuga senza aver rubato nulla. Ad accorgersi di quanto accaduto è stato poco dopo il padre dell’imprenditore senese, notando la porta secondaria completamente scardinata.

“Visti i numerosi furti che si stanno verificando a Siena – prosegue l’imprenditore senese – proprio in quei giorni stavamo installando un sistema d’allarme. Essere a conoscenza di quanto sta avvenendo in questo periodo a Siena può aiutare a prevenire comportamenti che facilitino i malviventi. E’ necessario proteggerci ma vorremmo anche essere più protetti”.