Sono 1038 i richiedenti asilo a Siena. Ecco quanto ricevono le strutture che li accolgono

L’elenco delle strutture che hanno messo posti a disposizione per i migranti negli ultimi tre anni e quanto ricevono di rimborso

I migranti sono davvero un business? E se sì, accade anche nella nostra provincia? Dai dati forniti dalla prefettura di Siena i richiedenti asilo in provincia di Siena sono attualmente 1038. Di questi 998 sono uomini e 40 sono donne. Tra questi ci sono anche 35 minori. Le nazionalità di provenienza sono soprattutto Nigeria, Mali, Senegal, Gambia, Costa d’Avorio, Bangladesh.

Sempre la prefettura fornisce il dato di 73 centri di accoglienza attivati dalla Prefettura, ma non esiste un elenco ufficiale pubblico delle strutture. Per ricavare i nominativi delle strutture operanti ci si può rifare solo ai bandi di gara rintracciabili nella sezione “amministrazione trasparente” della prefettura, che però contiene i dati solo dal febbraio 2015.

“In conformità a quanto stabilito in sede di Tavolo di Coordinamento Regionale in data 8 gennaio 2015, in relazione al perdurante massiccio afflusso di cittadini stranieri sul territorio nazionale, in considerazione dell’imminente scadenza delle convenzioni in essere e dell’insufficienza dei posti attualmente disponibili presso le strutture attive nella provincia di Siena, intende avviare una nuova procedura di gara, ai sensi dell’art. 20 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006 n.163 (Codice dei Contratti) e del relativo Regolamento di attuazione, D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 e ss.mm.eii., finalizzata alla stipula di apposite convenzioni per l’affidamento, fino al 31 dicembre 2015, del servizio di accoglienza di cittadini extracomunitari richiedenti protezione internazionale, compresi quelli già ospiti nei centri della provincia”, si legge nella circolare del 16 febbraio 2015.

Quindi si evince che a quella data ci siano già molte strutture in funzione.

“Le convenzioni decorreranno dalla data di sottoscrizione ed avranno scadenza il 31 dicembre 2015, salvo proroga in caso di necessità all’uopo autorizzata dal Ministero dell’Interno. L’appalto sarà eseguito nelle strutture messe a disposizione dai soggetti aggiudicatari nell’ambito della provincia di Siena, preferibilmente con una capienza media di 20/30 posti ciascuna e con un limite massimo di 35 posti. Ogni Comune della provincia di Siena potrà ospitare fino ad un massimo di 70 cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale. L’Amministrazione si riserva la facoltà di aumentare entro il 20%, sussistendone i requisiti, il numero dei migranti accolti, per struttura e territorio comunale, per fronteggiare situazioni temporanee di particolare emergenza”.

Il bando del 2015 è vinto da

– 1° aggiudicatario provvisorio: CIRCOLO ARCI BLUE TRAIN CLUB DI POGGIBONSI che ha offerto n. 8 posti nel Comune di Poggibonsi ad un prezzo di € 31,50 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 2° aggiudicatario provvisorio: ARCI – COMITATO PROVINCIALE SENESE che ha offerto n. 6 posti nel Comune di Colle Val d’Elsa ad un prezzo di € 32,50 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 3° aggiudicatario provvisorio: SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE CONSORZIO ARCHE’ che ha offerto n. 125 posti nei Comuni di Siena, Monticiano, Monteriggioni e Piancastagnaio ad un prezzo di € 33,25 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta

– 4° aggiudicatario provvisorio: CIRCOLO CULTURALE DON LUIGI PROFETI che ha offerto n. 16 posti nel Comune di Monteriggioni ad un prezzo di € 33,95 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 5° aggiudicatario provvisorio: HOTEL STELLA D’ORO DI CHIANCIANO TERME che ha offerto n. 35 posti nel Comune di Chianciano Terme ad un prezzo di € 35,00 procapite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 6° aggiudicatario provvisorio: CASSIOPEA S.R.L. che ha offerto n. 35 posti nel Comune di Monticiano ad un prezzo di € 35,00 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta.

Nel dicembre 2015 una nuova gara che ad aprile 2016 vede vincitori:

-1 ° aggiudicatario provvisorio: CIRCOLO ARCI BLUE TRAIN CLUB DI POGGIBONSI che ha offerto n. 8 (otto) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Poggibonsi ad un prezzo di € 31,50 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

-2° aggiudicatario provvisorio: ASSOCIAZIONE ARCI – COMITATO PROVINCIALE SENESE che ha offerto n. 21 (ventuno) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Colle Val d’EIsa (6 posti), Poggibonsi (5 posti) e Siena (10 posti) ad un prezzo di € 32,50 procapite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 3° aggiudicatario provvisorio: ASSOCIAZIONE ARCISOLlDARIETA’ SIENA che ha offerto n. 10 (dieci) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Asciano (5 posti) e Colle Val d’EIsa (5 posti) ad un prezzo di € 32}50 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 4° aggiudicatario provvisorio: COOPERATIVA SOCIALE PANGEA ONLUS che ha offerto n. 181 (centottantauno) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Abbadia San Salvatore (35 posti), Asciano (7 posti), Gaiole in Chianti (19 posti), Monteriggioni (27 posti), Piancastagnaio (33 posti) e Siena (60 posti) ad un prezzo di € 32,99 pro capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 5° aggiudicatario provvisorio: ASSOCIAZIONE DIFFERENZE CULTURALI E NON VIOLENZA che ha offerto n. 10 (dieci) posti di accoglienza nel Comune di San Gimignano ad un prezzo di € 34,30 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 6° aggiudicatario provvisorio: ASSOCIAZIONE MIGRANTI SAN FRANCESCO che ha offerto n. 69 (sessantanove) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Monteriggioni (16 posti), Monteroni d’Arbia (35 posti) e Siena (18 posti) ad un prezzo di € 34,65 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 7° aggiudicatario provvisorio: HOTEL VERDE OASI che ha offerto n. 23 (ventitré) posti di accoglienza nel Comune di Radicondoli ad un prezzo di € 34,90 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 8° aggiudicatario provvisorio: HOTEL STELLA D’ORO che ha offerto n. 35 (trentacinque) posti di accoglienza nel Comune di Chianciano Terme ad un prezzo di € 35,00 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 9° aggiudicatario provvisorio: VENERABILE CONFRATERNITA DI SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA DI CHIUSI che ha offerto n. 49 (quarantanove) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Chiusi (14 posti) e Sarteano (35 posti) ad un prezzo di € 35,00 procapite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 10° aggiudicatario provvisorio: VENERABILE CONFRATERNITA DI MISERICORDIA DI SINALUNGAche ha offerto n. 11 (undici) posti di accoglienza nel Comune di Sinalunga ad un prezzo di € 35,00 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 11° aggiudicatario provvisorio: FIN.BO.S,R.L. che ha offerto n. 28 (ventotto) posti di accoglienza nel Comune di San Giovanni d’Asso ad un prezzo di € 35,00 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 12° aggiudicatario provvisorio: ALBERGO LEONARDO che ha offerto n. 35 (trentacinque) posti di accoglienza nel Comune di Chianciano Terme ad un prezzo di € 35,00 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 13° aggiudicatario provvisorio: CASSIOPEA S,R.L. che ha offerto n. 70 (settanta) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Monticiano (35 posti) e Sovicille (35 posti) ad un prezzo di € 35,00 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 14° aggiudicatario provvisorio: DIOCESI MONEPULCIANO CHIUSI E PIENZA che ha offerto n. 18 (diciotto) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Chiusi (7 posti), Montepulciano (6 posti) e Sinalunga (5 Posti) ad un prezzo di € 35,00 pro-capite pro-die, oltre IVA se dovuta;

L’ultima gara si è conclusa a marzo 2017 ed ha visto vincitori

-1° aggiudicatario provvisorio: COOPERATIVA SOCIALE PANGEA ONLUS che ha offerto n. 219 (duecentodiciannove) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Abbadia San Salvatore (35 posti), Asciano (19 posti), Castelnuovo Berardenga (14 posti), Colle Val d’Elsa (12 posti), Gaiole in Chianti (20 posti), Monteriggioni (28 posti), Piancastagnaio (33 posti) e Siena (58 posti) ad un prezzo di € 33,99 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

-2° aggiudicatario provvisorio: ASSOCIAZIONE ARCI SOLIDARIETA’ PROVINCIALE DI SIENA che ha offerto n. 49 (quarantanove) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Asciano (5 posti) Colle Val d’Elsa (23 posti), Poggibonsi (5 posti) Rapolano Terme (6 posti) e Siena (10 posti) ad un prezzo di € 33,00 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

3° aggiudicatario provvisorio: ASSOCIAZIONE MIGRANTI SAN FRANCESCO che ha offerto n. 126 (centoventisei) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Castellina in Chianti (5 posti), Colle Val d’Elsa (11 posti), Monteriggioni (8 posti), Monteroni d’Arbia (40 posti), Murlo (40 posti) e Siena (22 posti) ad un prezzo di € 34,65 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

-4° aggiudicatario provvisorio: CIRCOLO ARCI BLUE TRAIN CLUB DI POGGIBONSI che ha offerto n. 8 (otto) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Poggibonsi ad un prezzo di € 31,50 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

-5°aggiudicatario provvisorio: MISERICORDIA DI CHIUSI che ha offerto n. 97 (novantasette) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Chiusi e Sarteano ad un prezzo di € 34,30 proCapite/pro-die, oltre IVA Se dovuta;

– 6° aggiudicatario provvisorio: ASSOCIAZIONE DIFFERENZE CULTURALI che ha offerto n. 50 (cinquanta) posti di accoglienza nel territorio del Comune di San Gimignano ad un prezzo di € 34,30 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 7° aggiudicatario provvisorio: OXFAM ITALIA INTERCULTURA che ha offerto n. 19 (diciannove) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Castelnuovo Berardenga (6 posti) e Siena (13 posti) ad un prezzo di € 34,90 pro-capite/pro-die, oltre IVA Se dovuta;

– 8° aggiudicatario provvisorio: CASSIOPEA S.R.L. che ha offerto n. 80 (ottanta) posti di accoglienza nel territorio dei Comuni di Monticiano (35 posti) e Sovicille (45 posti) ad un prezzo di € 35,00 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 9° aggiudicatario provvisorio: DITTA”FIORINI MASSIMO” che ha offerto n. 40 (quaranta) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Montepulciano ad un prezzo di € 35,00 proCapite/pro-die, oltre IVA Se dovuta;

– 10° aggiudicatario provvisorio: COOPERATIVA G.E.A. che ha offerto n. 7 (sette) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Sinalunga ad un prezzo di € 34,40 pro-capite/pro-die, oltre IVA Se dovuta;

– 11° aggiudicatario provvisorio: MISERICORDIA DI SAN QUIRICO D’ORCIA che ha offerto n. 2 (due) posti di accoglienza nel Comune di San Quirico d’Orcia ad un prezzo di € 34,50 procapite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 12° aggiudicatario provvisorio: COOPERATIVA COMPAGNIA POPOLARE TEATRO POVERO DI MONTICCHIELLO che ha offerto n. 5 (cinque) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Pienza ad un prezzo di € 34,70 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 13° aggiudicatario provvisorio: CHIARO DI LUNA S.N.C. che ha offerto n. 35 (trentacinque) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Cetona ad un prezzo di € 35,00 pro-capite/pro-die, oltre IVA Se dovuta;

– 14° aggiudicatario provvisorio: MISERICORDIA DI SINALUNGA che ha offerto n. 17 (diciassette) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Sinalunga ad un prezzo di € 35,00 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 15° aggiudicatario provvisorio: HOTEL STELLA D’ORO che ha offerto n. 40 (quaranta) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Chianciano Terme ad un prezzo di € 34,80 procapite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 16° aggiudicatario provvisorio: GIULIANA S.R.L: che ha offerto n. 40 (quaranta) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Chianciano Terme ad un prezzo di € 34,80 proCapite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 17° aggiudicatario provvisorio: FIN.BO.S.R.L. che ha offerto n. 30 (trenta) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Montalcino ad un prezzo di € 35,00 pro-capite/pro-die, oltre IVA se dovuta;

– 18° aggiudicatario provvisorio: HOTEL VERDE OASI che ha offerto n. 28 (ventotto) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Radicondoli ad un prezzo di € 35,00 pro-capite/pro-die, oltre IVA Se dovuta;

– 19° aggiudicatario provvisorio: MISERICORDIA DI MONTALCINO che ha offerto n. 6 (sei) posti di accoglienza nel territorio del Comune di Montalcino ad un prezzo di € 35,00 pro-capite/prodie, oltre IVA Se dovuta.

Qualche calcolo di può quindi fare. Il primo aggiudicatario dell’ultima gara, stando ai prezzi riportati nel verbale della prefettura, ha strutture in otto comuni per un totale di 219 posti per i quali riceve 33,99 euro pro-capite/pro-die. Calcolatrice alla mano, si tratta di 7443,81 euro al giorno223.314,30 euro al mese, 2.679.771,60 euro all’anno. La struttura di Siena da sola ospita 58 migranti, 1971,42 euro al giorno, 59.142,60 euro al mese, 709.711,20 euro all’anno.

La struttura che nella graduatoria si è piazzata al diciannovesimo posto ha solo sei posti di accoglienza nel comune di Montalcino. Sarà rimborsata con 210 euro al giorno, 6.300 euro al mese e 75.600 euro all’anno.

I comuni della provincia di Siena in cui, alla data del 1° gennaio 2017, non sono presenti strutture destinate all’accoglienza di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale sono soltanto Buonconvento, Casole d’Elsa, Cetona, Chiusdino, Radda in Chianti, Radicofani, Trequanda.