La Pantera vince la prova generale. Applausi per il Drappello dei Carabinieri

La Pantera con Ondina Prima e Giosuè Carboni vince la prova generale

Prova generale con il “tutto esaurito” in Piazza del Campo. Palchi e conchiglia pieni per l’ultima prova serale prima della Carriera di domani.

Carabinieri a cavalloRicco di emozione, come ogni anno il Drappello dei Carabinieri, con anche tutti i fantini che sono usciti dall’Entrone per assistere allo spettacolo della “carica” che lascia sempre la piazza senza fiato e riceve sempre applausi scroscianti.

 

Tempi della mossa molto lunghi, con il mossiere Fabio Magni che ha invalidato due mosse. Nella prima era rimasta alla canape la Lupa, nella seconda mossa invalidata era rimasto al canape il Leocorno.

Mossa durata oltre 35 minuti, con la Civetta che non accennava ad entrare, avendo la rivale Leocorno in seconda posizione e pronta a partire.

Qualche impennata di Preziosa Penelope che ha poi fatto un’uscita forte dai canapi al momento della partenza.

Con la Lupa sono partiti in testa i Leocorno, l’Aquila ed il Nicchio. Primo giro a ritmo sostenuto per Preziosa Penelope e Jonatan Bartoletti. Nel secondo giro ha preso la testa la Pantera che l’ha mantenuta sino al terzo giro andando a vincere la prova. Fermi quasi tutti gli altri.

Questo l’ordine di ingresso tra i canapi:  Lupa con Preziosa Penelope e Jonatan Bartoletti detto Scompiglio,  Leocorno con Remistirio affidato a Carlo Sanna detto Brigante,  Nicchio con Mocambo e Enrico Bruschelli detto BellocchioBruco con Smeraldo Nulese e Giuseppe Zedde detto GingilloGiraffa con Reynard King e Sebastiano Murtas detto GrandinePantera con Ondina Prima e Giosuè Carboni detto CarburoAquila con Oppio e Giovanni Atzeni detto TittiaDrago con Morosita Prima e Andrea Mari detto BrioTartuca con  Mississippi e Luigi Bruschelli detto TrecciolinoCivetta con Porto Alabe e Valter Pusceddu detto Bighino di rincorsa

Elena Casi

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau