Acn Siena, Disanto: “Siamo un grande gruppo, torneremo alla vittoria”

Seduta tecnico-tattica allo stadio “Franchi” con il presidente

Quarta seduta settimanale per il Siena di mister Alberto Gilardino che questo pomeriggio, sull’erba del Rastrello, ha lavorato in vista della sfida di sabato contro la Virtus Entella (ore 17.30, stadio “Artemio Franchi”, diretta tv su Eleven OTT, Sky Sport 254 Satellitare e Sky Sport 485 Digitale Terrestre) sotto l’attenta supervisione del presidente Armen Gazaryan e del direttore sportivo Giorgio Perinetti. Dopo il riscaldamento ed un lavoro di coordinazione motoria e stretching, la seduta è stata basata sulla attività tecnico – tattica ed intensa esercitazione con il pallone

Hanno lavorato a parte, in una seduta personalizzata programmata di scarico e allungamento muscolare, Leonardo Terigi reduce da un attacco influenzale e Matteo Darini. Differenziato per Lores Varela a causa di un affaticamento muscolare, rientrerà regolarmente in gruppo domani. Allenamento mattutino, invece, per gli infortunati Alessandro Favalli, Diego Conson, Aziz Sare e Cristiano Bani.

La squadra tornerà a sudare giovedì mattinata a Castellina Scalo per un nuovo appuntamento, a porte chiuse, di preparazione alla partita contro la Virtus Entella.

Prima dell’allenamento, in sala stampa, ha parlato Francesco Disanto: “Personalmente – ha detto l’attaccante bianconero – sono contento di come sono partito, ma ciò che conta è migliorarsi giorno dopo giorno. Per questo lavoro per crescere ed ottenere risultati migliori rispetto a quello che sto facendo adesso. La mia speranza è giocare con continuità anche se quando partivo dalla panchina ho sempre dato il massimo. Trovarmi titolare in una piazza come Siena dà una soddisfazione maggiore e sono rimasto colpito dai tanti attestati di stima che mi sono arrivati dai tifosi. La nostra squadra – ha sottolineato ancora Disanto – è un grande gruppo, siamo tutti uniti. Sicuramente con Pistoiese e Fermana ci è mancata un po’ di cattiveria, ma il nostro obiettivo è invertire questa tendenza e tornare alla vittoria. Ora concentriamoci per le prossime tre gare che per noi sono importantissime” ha concluso l’attaccante della Robur.