Acn Siena, ecco il presidente Gazaryan: “Progetto a lungo termine. Ottime impressioni sulla squadra”

Il neo presidente della società bianconera è arrivato in città. "Sicuri che la squadra meriti molto di più, pieno appoggio a Gilardino e Grammatica"

Primo giorno a Siena per il nuovo presidente dell’Acn Siena Armen Gazaryan, che ha incontrato sia la parte societaria che quella sportiva, oltre che visitare la città. “Ho avuto ottime impressioni, anche per quanto riguarda allenatore e la squadra – spiega il neo presidente, coadiuvato nella traduzione armeno-italiano dal vicepresidente Oganyan – L’intenzione è capire qual è la problematica, perché è successo quello che è successo. Siamo sicuri che la squadra meriti molto di più e sia in grado di arrivare a risultati superiori. Adesso diamo tutto l’appoggio a Gilardino e al ds Grammatica per arrivare a risultati migliori”.

La scelta da parte della holding armena di nominare Gazaryan come nuovo presidente è stata dettata, a detta sua, dalla loro sicurezza che “in una situazione critica sarà in grado di prendere decisioni giuste mantenendo l’ambiente sereno”.

Il progetto è a lungo termine, il lavoro che facciamo oggi è per il futuro, non solo per il presente” sottolinea il neo presidente dell’Acn Siena, che in questa ottica conferma l’interesse a partecipare alla gara riguardante il bando sullo stadio Franchi e l’impianto dell’Acquacalda pubblicato oggi dal Comune di Siena.