Acn Siena, Pezzella: “Nessun proclama, penso al campo”

Domani nuova seduta di allenamento a Castellina Scalo dove venerdì mister Alberto Gilardino farà svolgere la rifinitura

Allenamento mattutino per il Siena allo stadio “Artemio Franchi” che sabato ospiterà la sfida contro la Reggiana (ore 17,30). La seduta di lavoro è stata incentrata sulla crescita atletica con esercitazioni di corsa in allungo, progressione, velocità e ultima parte con attività di reparto, possesso palla e calci piazzati. Ha lavorato a parte il centrocampista Meli che dopo la frattura ad una costola ha iniziato a svolgere esercizi muscolari.

Nel frattempo sono state eseguite al Centro medico Performance di Siena le risonanze su Giuseppe Caccavallo e Diego Conson. L’attaccante ha recuperato dall’infortunio al ginocchio sinistro ed è ormai prossimo al rientro in gruppo mentre il difensore prosegue nel piano di allenamento personalizzato prestabilito.

A margine dell’allenamento di questa mattina, il centrocampista Salvatore Pezzella ha parlato con la stampa: “Siamo un bel gruppo, unito, coeso e anche i risultati ci stanno dando ragione benchè ad Imola dovevamo essere più concreti sotto porta. Sabato contro la Reggiana – spiega Pezzella – sarà una sfida importante e la stiamo preparando al meglio. Personalmente ho trovato la forma fisica giusta e quando il mister mi darà la possibilità di partire titolare io mi farò trovare pronto. Proclami non voglio farli, devo dimostrare tutto solo e soltanto in campo ed è quello che voglio fare” conclude il centrocampista bianconero.

Domani nuova seduta di allenamento a Castellina Scalo dove venerdì mister Alberto Gilardino farà svolgere la rifinitura. Una rappresentativa mista del Siena Calcio (Prima squadra e Primavera) sarà di scena domani, giovedì 23 settembre 2021 alle ore 16, a Castelnuovo Berardenga per l’incontro di calcio amichevole con la formazione locale del Gsd Berardenga. Alla gara, che inaugura i nuovi impianti sportivi “Artemio Franchi”, riqualificati dopo alcuni interventi di manutenzione straordinaria, parteciperanno anche l’allenatore Alberto Gilardino, il direttore sportivo Giorgio Perinetti ed altri dirigenti della Robur.