“Aiutiamo Lorenzo”, una raccolta fondi per il giovane senese

Oltre mille donazioni in sole 24 ore: il grande cuore dei senesi continua a farsi sentire, ma è ancora possibile contribuire per dare una mano a Lorenzo

Il grande cuore di Siena continua a farsi sentire, anche in un momento difficile come quello che stiamo attraversando. Una raccolta fondi su GoFundMe che ha fatto il giro degli smartphone di tutta la città, e che in sole 24 ore ha già raccolto oltre 80.000€ frutto di oltre mille donazioni, alcune anche a quattro cifre. Lorenzo ha solo 37 anni e da tre combatte una battaglia contro un tumore rarissimo, il sarcoma epitelioide prossimale. Dopo 3 grossi interventi chirurgici, 4 cicli di chemioterapia, 63 sedute di radioterapia e tante cure alle quali si è sottoposto, il tumore, essendo il più aggressivo e recidivante è ancora lì ed in continua crescita.

L’unica speranza per lui, di crescere il suo bambino di soli 2 anni, è un farmaco americano che purtroppo il nostro servizio sanitario nazionale non passa in quanto non ancora approvato. I costi per acquistarlo sono elevatissimi.

Lorenzo da due mesi giace in un letto di ospedale, semi paralizzato, sfinito anche mentalmente da un male che lo divora, solo… in un momento dove l’emergenza sanitaria isola anche chi avrebbe bisogno di assistenza specifica o anche di una carezza, un bacio, una parola di conforto.

I senesi non hanno esitato neanche per un secondo a far sentire la propria vicinanza, tra donazioni e messaggi di solidarietà, anche di chi Lorenzo non lo conosce ma vuole comunque contribuire a permettere ad un padre di poter riabbracciare la moglie e il figlio. Mancano poco meno di 20mila euro all’obiettivo prefissato dalla raccolta fondi. A questo link è possibile accedere alla campagna, leggere la storia di Lorenzo ed effettuare una donazione.