Al Rettorato il convegno “Bambole e robot per i malati di Alzheimer”

Domani ore 17 presso l’aula Magna del Rettorato, organizzato dall’Associazione a Piccoli Passi con l’Università di Siena

Domani alle ore 17 l’Associazione Culturale “A piccoli Passi” presenta in collaborazione con l’ Università di Siena, presso l’aula magna del rettorato, il convegno “Bambole e robot per i malati di Alzheimer” cui parteciperà il prof. Francesco Frati Rettore Università di Siena, la Prof.ssa Maria Teresa Dotti Dipartimento Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienze Università di Siena, la Prof.ssa Patrizia Marti Dipartimento Scienze Sociali, Politiche e Cognitive Università di Siena e la Dott.ssa Valentina Fiorenza Coop. Sociale Comunità e Persona.

Durante il convegno verranno illustrati i principali disturbi cognitivi e comportamentali caratteristici della demenza, in particolare della malattia di Alzheimer, e le più recenti indagini di laboratorio di ausilio nella diagnosi e nello screening delle forme in fase iniziale. Verranno inoltre discusse le possibili strategie terapeutiche. Si parlerà dell’uso di robot come ausili non farmacologici nella demenza e di alcune ricerche svolte con Paro, un robot con le sembianze di un cucciolo di foca che è stato utilizzato in sperimentazioni ispirate alla pet therapy e infine della Doll Therapy, di grande aiuto quotidiano per gli ammalati ricoverati in pensionario, bambole che l’Associazione intende donare a più pazienti possibile con la nostra associazione.