Al Santa Maria della Scala nasce un centro eventi e spazio per le espressività urbane

Spazio alle associazioni culturali del territorio grazie al contributo di 130mila euro da parte di Fondazione Mps

Nasce un nuovo centro convegni al Santa Maria della Scala. La giunta comunale di Siena ha deliberato di accettare il contributo a fondo perduto pari ad € 130.000,00 della Fondazione Mps finalizzato alla realizzazione di un centro eventi e spazio per le espressività urbane presso la Sala Italo Calvino al settimo livello del complesso museale, finalizzato all’apertura di spazi comunali ad associazioni culturali del territorio.

Il tutto rientra negli obiettivi operativi del DUP 2019-2021, il quale prevede che il complesso museale Santa Maria della Scala diventi il perno di un’offerta culturale e turistica innovativa
e di alta qualità, da realizzarsi attraverso lo sviluppo dell’attività di convegnistica nazionale e internazionale del Centro Convegni presso la Sala Italo Calvino e la realizzazione del centro per le espressività urbane.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau