All’ex mercato rionale di Camollia una nuova startup house

Pubblicato il bando per l’insediamento di uffici per micro, piccole e medie imprese

L’Amministrazione comunale di Siena, nel tentativo di creare nuove condizioni di lavoro attraverso la rivitalizzazione del centro storico, con particolare attenzione alle iniziative innovative per lo sviluppo di impresa, aveva presentato la richiesta di concessione di contributo per l’adeguamento dell’immobile “Ex mercato rionale di Camollia” alla Regione Toscana che ha valutato positivamente la proposta cofinanziando l’intervento.

Per il progetto, che prevede la realizzazione di più spazi da destinare a ufficio per sedi di start up e imprese innovative, il Comune selezionerà i soggetti da insediare negli spazi disponibili, che dispongono già di impianto elettrico, illuminazione e riscaldamento, accesso internet, sala riunioni e servizi igienici.

Possono presentare domanda gli operatori economici (micro, piccole e medie imprese) la cui costituzione, sotto forma di impresa o ditta individuale, è avvenuta nei 24 mesi antecedenti la data di presentazione della domanda, e le persone fisiche che intendono costituire una nuova impresa, previa sottoscrizione di un impegno alla costituzione entro 30 giorni dall’eventuale comunicazione di assegnazione degli spazi. Le imprese dovranno operare nei seguenti ambiti di attività: terziario avanzato con sviluppo di prodotti o servizi con interessanti ricadute sulle PMI; settore ICT; turistico e culturale; servizi di ingegneria avanzata, test, prove, certificazioni; alti contenuti di ricerca e sviluppo tecnologico; ingegneristico e dei servizi; scienze della vita e alta formazione; agricoltura ed enogastronomia; ecologia, energie rinnovabili e risparmio energetico.

Il periodo di permanenza nell’incubatore e di 12 mesi, prolungabile di altri 12. Verrà costituita una Commissione di valutazione, che stilerà una graduatoria, in caso di più richieste ammissibili.

La domanda, redatta su apposita modulistica allegata al bando, dovrà pervenire entro il prossimo 18 luglio esclusivamente a mezzo posta certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected] con oggetto “Start Up House: istanza insediamento”.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau