Arrestato giovane spacciatore a Sinalunga

I carabinieri bloccano un 23enne residente in paese in possesso di 11 dosi di hashish e marijuana

Durante un controllo stradale a Sinalunga nella mattina di domenica, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 23enne residente in paese in possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il giovane viaggiava a bordo di una Alfa Romeo insieme ad altri ragazzi. I militari notavano subito che erano palesemente agitati, per cui – sospettando che potessero aver combinato qualcosa di illecito – decidevano di perquisirli. L’intuizione si rivelava esatta, infatti uno di essi, L.M. senza fissa dimora, nascondeva negli indumenti intimi 11 dosi tra hashish e marijuana. Altre due dosi venivano trovate sotto il tappetino posteriore dell’auto. A quel punto L.M. veniva accompagnato in caserma e per lui, dopo le formalità di rito, si aprivano le porte del carcere di Siena.

Il giorno seguente, l’arresto del giovane veniva convalidato dal G.I.P. del Tribunale di Siena e subito dopo L.M. veniva rimesso in libertà. I Carabinieri stanno ora indagando per individuare la rete di assuntori di stupefacenti che si serviva da L.M. e, soprattutto, come questi si riforniva della droga da spacciare.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc