Asciano, alla scuola media 13 insegnanti in quarantena

Garantita la vigilanza a scuola ma non la didattica. Al vaglio l’ipotesi di una dad al contrario: studenti in classe e insegnante a casa che trasmette online la lezione

Attività didattica in crisi alla scuola media Magi di Asciano. Su un corpo docenti composto da 16 insegnanti, ben 13 dovranno stare sette giorni a casa per contatto con uno studente positivo al covid 19.

Il dirigente scolastico Paolo Bianchi, non ha a disposizione su due piedi questo numero di supplenti. “Nel giro di poche ore non siamo in grado di reperire i supplenti – ha detto ai nostri microfoni – noi comunque garantiremo la vigilanza degli studenti che verranno a scuola per tutta la durata dell’orario delle lezioni”.

Il comune da parte sua non può emetter nessuna ordinanza. “Non faremo ordinanze per la chiusura della scuola – ha detto il primo cittadino di Asciano Fabrizio Nucci – perché non rientra nelle competenze dell’amministrazione comunale – il dirigente scolastico garantirà la sorveglianza dei ragazzi nelle ore scolastiche”. Al vaglio l’ipotesi di una dad al contrario: studenti in classe e insegnante a casa che trasmette on line la lezione.