Auditorium San Miniato, al via la sperimentazione della gestione

Dal 1 giugno al 31 luglio

La Giunta comunale ha approvato l’avvio della fase sperimentale di gestione diretta dell’Auditorium di San Miniato, di proprietà comunale, a partire dal prossimo 1° giugno e fino al 31 luglio, da parte della Direzione Affari Generali, in collaborazione con il dirigente della Direzione Servizi dell’Ente.

In una stanza al piano 1s dell’immobile, sarà dislocata la sede del CAG di S. Miniato, secondo le modalità organizzative della Direzione Affari Generali, in accordo con le associazioni e le ditte affidatarie delle attività e dei servizi di pulizia e custodia.

L’utilizzo di altre stanze all’interno dell’edificio sarà garantito ad altri soggetti terzi presentando una formale richiesta, almeno dieci giorni prima dell’iniziativa da realizzare. La priorità di assegnazione sarà effettuata in base all’ordine di arrivo delle richieste e previa verifica dell’utilizzo in base alla vigente normativa comunale. La tariffa oraria per l’utilizzo è di 50 euro, compresi i costi delle utenze, pulizia e custodia, con il versamento di una cauzione a garanzia dell’immobile.

 

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due