Home Sport Banca Cras Cus Siena Rugby festeggia la promozione nella Sala delle Lupe
0

Banca Cras Cus Siena Rugby festeggia la promozione nella Sala delle Lupe

0
0

Cus Rugby ricevuto a palazzo comunale

I rugbysti senesi non si sono dimenticati la promessa fatta ad inizio stagione al Sindaco di Siena Bruno Valentini e mantenuta nel corso della stagione: portare il nome di Siena in alto in tutte le partite giocate. E così è stato. La Verbena infatti è stata cantata per 16 volte alla fine di ogni partita affrontata nel corso della stagione più importante della storia della palla ovale senese, quella che ha portato i cussini in serie B.

Si è svolto così un incontro ristretto ai soli giocatori seniores che hanno ricevuto il saluto ed i complimenti dell’Amministrazione Comunale presente anche nella persona del neo Assessore allo Sport Andrea Sbardellati, da sempre amico della palla ovale e della società di Via Banchi.

Un sereno momento di festa in cui hanno preso la parola, oltre ai due padroni di casa anche Anotnio Cinotti, storico dirigente del rugby senese, il tecnico delle meraviglie Francesco Sacrestano e Roberto Bartolomucci, altro pilastro del rugby senese oggi in veste di Consigliere Regionale della FIR che ha portato il saluto di Riccardo Bonaccorsi, Presidente Regionale.
Molto apprezzate le parole del Sindaco che ha confermato il suo personale impegno per dare al rugby senese in una casa migliore; la situazione dopo anni di stasi completa sembra aver preso la strada giusta verso una soluzione.

Dopo le parole di rito un sorridente Capitano Silvio Marzi ha regalato al Sindaco la maglia che tutti i cussini hanno portato in Sardegna a Sinnai nella partita entrata nella storia del rugby senese e che reca i loghi di tutti gli amici che hanno sostenuto e spese di viaggio dei senesi in terra sarda.

Dopo la parte formale tutto lo staff si è fermato in Piazza del Campo per le foto di rito che hanno immortalato il primo atto di festeggiamento da parte dei ragazzi di Sacrestano in attesa della cena di fine stagione di tutto il rugby senese, che si terrà al Sabbione venerdì 8 giugno, in cui ai giocatori seniores verrà regalata la maglia da gioco della stagione appena conclusa.

Successivamente ci sarà una vera e propria festa che è in corso di organizzazione.

La serata si è conclusa alla Birreria La Diana con una cena in cui i giocatori, con la complicità della famiglia del tecnico senese, hanno festeggiato il compleanno di Francesco Sacrestano, il tecnico entrato nella storia dello sport senese.