Banchi in Fortezza, gli operatori non sono convinti: “Dividere in due il mercato vuol dire rovinarlo”

Gli ambulanti, intervistati da Siena Tv, non vedono di buon occhio la possibilità di dividere il mercato in due parti

Quarantacinque banchi del mercato settimanale si trasferiranno in Fortezza alla completa ripartenza delle attività (LEGGI QUI): lo ha annunciato oggi il sindaco Luigi De Mossi. Iniziativa, volta a liberare il parcheggio del pallone e creare maggiori condizioni di sicurezza ed igiene per i clienti, che però non sembra scaldare più di tanto gli operatori stessi, come testimoniano le interviste realizzate questa mattina da Siena Tv. Si dice sostanzialmente no alla divisione tra banchi alimentari e dell’abbigliamento.

“Noi pensiamo che sia una scelta tragica per il mercato – afferma un ambulante ai nostri microfoni – dividerlo in due spezzoni vuol dire rovinarlo completamente, deve esserci unione tra i banchi alimentari e quelli dell’abbigliamento. E poi non possiamo portare su in Fortezza i nostri grossi camion, crollerebbe tutto, lo sanno anche in Comune. E’ un’idea non riuscita”. “Per me non è una bella scelta – aggiunge un altro operatore – la divisione non va bene, il cliente deve fare mille miglia per la spesa?”. “C’è un problema di spazi, dal punto di vista della sicurezza, ci sono molti più rischi. Non è fattibile” conclude un ultimo ambulante interpellato.

 

 

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due