Bandiera del Bruco restituita dopo 24 anni. Il rettore Morelli a Siena Tv: “Un riconoscimento dei nostri valori”

Alcuni giovani turisti avevano sottratto una bandiera durante i festeggiamenti del Palio vinto nel 1996: dopo 24 anni l'hanno riportata a casa

Dopo la bandiera del 1700 rientrata in via del Comune dal Metropolitan Museum di New York, un’altra bandiera del Bruco torna a casa. Alcuni giovani turisti ne avevano rubata una alla contrada nel 1996 durante i festeggiamenti del Palio vinto dopo 41 anni: a distanza di 24 anni, è tornata al suo posto. Un gruppo di turisti italiani ha suonato il campanello del custode, Enzo Giuggioli, restituendo la bandiera sottratta ai padroni di casa.

“Sabato pomeriggio abbiamo avuto una lieta sorpresa – è il commento per Siena Tv del rettore Gianni Morelli – lo voglio vedere come un riconoscimento dei nostri valori. Più della leggerezza del gesto accaduto in giovane età,vorrei sottolineare l’aspetto consapevole di una restituzione di un qualcosa ha un valore più che economico; la maturità ha fatto sì che riconoscessero l’importanza di questa bandiera, è un gesto per l’intera città. Con chi ha voglia di capire e di capirci mandiamo messaggi importanti importanti fuori dalle nostre mura”.