Black Friday: la “febbre” degli sconti impazza anche in concessionaria

Promozione speciale della concessionaria Pampaloni in via Massetana Romana

Tutti ormai parlano di Black Friday. Un po’ per come è già accaduto per Halloween, da usanza americana è diventata mondiale diffondendosi in Italia e anche a Siena. Ma cosa è il “Black Friday” e come nasce questa tradizione? L’origine esatta è ancora incerta, ma stando alle fonti, il primo “venerdì nero” risalirebbe al 1924 a Philadelphia, anno in cui, dopo la devastante crisi economica mondiale, i grandi magazzini Macy’s nel venerdì successivo al giorno del Ringraziamento, celebrarono l’inizio del periodo natalizio con una serie di sconti esorbitanti. Tanto fu il successo è tanta la folla accorsa che la città andò in tilt e Macy’s non fu più in “rosso” con i suoi profitti, bensì “in the black”, in nero, in quanto una volta si usava segnare nei libri contabili le perdite con inchiostro rosso ed i profitti in nero.
Secondo un’altra tesi, l’origine del momento deriva dal traffico sulle strade e dalla congestione dei negozi, provocata da migliaia di americani attratti dagli sconti di quel giorno. Insomma, di storie legate al Black Friday c’è ne sono tante, ma una cosa è certa: il Black Friday è il giorno delle opportunità da non farsi scappare, comprese quelle per comprare un auto. La concessionaria Pampaloni, sita in Via Massetana Romana 30/32 a Siena, dedica una promozione speciale a questa giornata è offre l’opportunità di acquistare, solo dalle 20.30 alle 23.30 di venerdì 29 novembre, 36 veicoli della gamma Renault e Dacia con sconti fino al 43%. La concessionaria Pampaloni, con oltre 50 anni di esperienza, vi aspetta. Clicca qui per scoprire come usufruire dell’opportunità: www.pampaloniblackfriday.it

REDAZIONALE SPONSORIZZATO