Botticello è alla clinica del Ceppo

Aries, il trottatore che aspetta di essere adottato da Siena

E’ arrivato oggi alle 15.45 alla clinica del ceppo partendo da Roma, Botticello, vero nome Aries razza trotter, classe 1997. Una vita spesa nel turismo della capitale a tirare le famose botticelle, le carrozze che portano a spasso per la città i turisti. Ormai vecchio e senza lavoro, perchè la sindaca Raggi ha deciso di abolire i giri in calesse in centro, rischiava di fare una brutta fine. E’ stata l’associazione Horse Angels che ha sollecetato diversi comuni d’Italia con la richiesta di aiuto per adottare il vecchio cavallo. Ha risposto solo Siena .

Ed ecco che oggi Aries detto Botticello è arrivato nella città del Palio. E’ sceso dal van dopo un viaggio tranquillo, da cavallo navigato, ha subito mangiato un po’ di erba fresca, ha fatto una bella doccia ed è entrato senza timore alcuno nel box dove ha trovato una bella lettiera in paglia e fieno abbondante. Il cavallo resterà circa un mese ospite della clinica del Ceppo e sarà controllato per capire se ci siano patologie in corso poi sarà pronto per l’adozione di chi vorrà tenerlo fino alla fine, senza sfruttarlo in lavori di maneggio o per tirare calessi. Un grazie particolare va al Comune di Siena che ha deciso di farsene carico e al dottor Ciampoli che lo curerà gratuitamente per le prossime quattro settimane.  Adesso spetta ai senesi trovare le risorse per mantenerlo a vita in una struttura adeguata.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau