Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e commercianti- LE FOTO

Brutta sorpresa per abitanti e commercianti, muri e vetrine del centro imbrattati nella notte

Non è stato un bel risveglio per gli abitanti e i negozianti del centro di Poggibonsi, che stamani si sono trovati davanti ad uno scenario davvero spiacevole: quasi tutte le vetrine di Via Maestra e zone limitrofe sono infatti state imbrattate con scritte di cattivo gusto e strani simboli, eseguiti con delle bombolette spray di colore rosso.

Muri, portoni, insegne e vetrine sono state prese di mira nottetempo dall’azione di  vandali sconosciuti, scatenando immediatamente la rabbia dei poggibonsesi, ben evidente anche sui social, per la viltà del gesto. Ma non è il livore il solo sentimento diffuso tra la gente: sale anche la preoccupazione per la facilità con cui atti criminosi di questo tipo possano essere compiuti, nonostante la presenza del vicino commissariato. E, dopo l’episodio analogo di vandalismo avvenuto recentemente alla Fonte delle Fate, il tema della sicurezza torna prepotentemente alla ribalta.

Tutti gli approfondimenti nel TG di questa sera.

 Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
 Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
 Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
 Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
 Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
 Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
 Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
 Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
 Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Muri e vetrine del centro imbrattati, la rabbia di cittadini e negozianti (foto Facebook-Bacheca di Poggibonsi)
Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due