Buoni spesa, De Mossi: “Già pronto lo spazio per fare richiesta ma ancora non sono arrivati i soldi”

La richiesta dei buoni parte dal 9 Aprile, la mail da contattare è [email protected]

Nel filo diretto con l’amministrazione comunale, ogni mattina alle 11:00, il sindaco Luigi De Mossi ha fatto chiarezza sui buoni spesa per le famiglie in difficoltà istituiti dal governo. Al comune di Siena sono stati promessi 285.950,46€ ma come ha spiegato il primo cittadino ancora non sono disponibili.

“Ci stiamo mobilitando anche per la spesa sospesa, stiamo organizzando l’impacchettamento che sarà fatto da Noi Siena coordinata da David Chiti.
Il negozio Evergreen farà da stoccaggio.
Per quanto riguarda i buoni spesa, ad oggi, non abbiamo ancora ricevuto i soldi dal governo, speriamo arrivino il prima possibile. Per richiedere i buoni bisogna scrivere alla mail [email protected]a.it a partire dal 9 Aprile. Anche i piccoli negozi nelle vicinanze potranno partecipare alla distribuzione o vendita di beni di prima necessità. Certo è che senza soldi non li possiamo erogare, insisteremo col governo, saranno buoni dematerializzati tramite app per non fare file nella distribuzione.”

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due