Home Cronaca Burocrazia maldestra, donna di 80 anni lasciata senza documenti d’identità
0

Burocrazia maldestra, donna di 80 anni lasciata senza documenti d’identità

0
0

Una burocrazia lenta, eccessivamente cavillosa e inefficiente, è quella che la Signora L.P., 80enne residente nel Comune di Siena si è trovata ad affrontare per un banale rinnovo della carta d’identità.

Lo scorso 31 ottobre, accortasi dell’imminente scadenza del documento la Signora si è recata presso la sede centrale dell’ufficio anagrafico, in via di Salicotto. Al termine della procedura la donna ha optato per farsi inviare la carta d’identità a casa in un periodo compreso tra i 3 e i 4 giorni.
Da quel momento della carta d’identià della Signora L.P. si sono perse le tracce. I familiari della donna si sono messi in contatto con l’ufficio anagrafe per avere notizie del documento e la risposta è stata che evidentemente il postino non avendo trovato nessuno in casa non l’avesse consegnata e per questo occorreva aspettare che la carta fosse riportata nell’ufficio di competenza.
I mesi sono passati, ma ancora la Signora non è entrata in possesso della sua carta d’identità, mentre chi di dovere la invita a non chiamare più per avere informazioni o eventualmente di provare a chiamare l’Istituto Poligrafico a Roma. Intanto la donna non risulta essere in possesso di documenti d’identità validi poichè data l’età ha da tempo rinunciato alla patente, inoltre questi eventi hanno creato alla signora problemi anche con la banca poichè, come previsto dalla Normativa antifronde, se non sarà in grado di presentare il documento d’identità rischia la chiusura del conto corrente.
Siamo sicuri che la situazione della signora verrà risolta, magari con l’intervento dei Carabinieri a cui può essere sporta denuncia per lo smarrimento del documento, quello che però lascia perplessi è che la burocrazia in una realtà come quella Senese, di dimensioni limitate, non riesca a avvicinarsi alla cittadinanza, in particolare ad una donna di 80 anni.

Segnalazioni news Radio Siena Tv

Hai una notizia da segnalarci?
Da oggi puoi farlo con la sezione Segnalazioni di Radio Siena TV