Campagna “Io non rischio”: alla Chiesa del Refugio il racconto del terremoto del 1798

Domenica 24 la Chiesa di San Raimondo sarà protagonista dell’iniziativa promossa dalla Protezione Civile per la diffusione della conoscenza dei rischi naturali

“Io non Rischio”, la campagna per la diffusione della conoscenza dei rischi naturali nel nostro paese e delle buone pratiche di protezione civile torna a Siena. Nella giornata del 24 ottobre anche la Chiesa del Refugio sarà protagonista dell’iniziativa promossa dalla Protezione Civile e che coinvolge numerose istituzioni.

L’evento si sviluppa attraverso due trekking urbani nella città di Siena con una tappa nella Chiesa di San Raimondo al Refugio dove i visitatori possono ammirare i tesori della Fondazione e ascoltare il racconto del terribile terremoto del 26 maggio 1798 che ha coinvolto la chiesa stessa provocandone la caduta della cupola.

Con l’occasione la Fondazione Conservatori Riuniti farà ammirare un dipinto ex voto realizzato subito dopo il terremoto che testimonia sapientemente la storia di quel terribile evento