Home Cronaca Caso Castrucci, rettore Frati: “La nostra comunità ha reagito con la forza delle idee e della legalità”
0

Caso Castrucci, rettore Frati: “La nostra comunità ha reagito con la forza delle idee e della legalità”

0
0

Le parole del rettore in occasione della cerimonia di apertura dei corsi del nuovo anno accademico

Oltre 1500 iscritti ai corsi di laurea e matricole ancora in crescita per la sede di Arezzo dell’Università, nella quale questa mattina si è svolta la consueta cerimonia di apertura dei corsi del nuovo anno accademico. Al Dies Academicus sono intervenuti il rettore dell’Ateneo Francesco Frati, il direttore del Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale Ferdinando Abbri e il rappresentante degli studenti Lorenzo Russo. In quest’occasione il rettore Frati é tornato sul caso del professor Castrucci.

“Negli ultimi giorni questa nostra istituzione è stata scossa da un fatto che ci ha turbato profondamente – ha proseguito il rettore riferendosi al caso delle dichiarazioni filonaziste di un docente dell’Ateneo – . Affermazioni gravissime, vergognose e indegne di un paese civile come il nostro, e ancor più indegne se pronunciate da uno studioso la cui professione è quella di formare le nuove generazioni. Il fatto che queste idee non venissero diffuse in aula non rende meno gravi le affermazioni del docente in questione. La nostra comunità ha reagito con la forza delle idee e della legalità, quella stessa legalità che la liberazione dalla dominazione nazi-fascista ha regalato al nostro Paese attraverso una delle Costituzioni più belle al mondo”.