Castelnuovo Berardenga: nuovo volto per il Parco della Rimembranza

L’intervento di riqualificazione è in fase di avvio, con un investimento di circa 85 mila euro

E’ in fase di avvio a Castelnuovo Berardenga la riqualificazione del Parco della Rimembranza, promossa dall’amministrazione comunale con un investimento di circa 85 mila euro. L’intervento vedrà il ripristino della pavimentazione in ghiaia e dei camminamenti in porfido, il recupero delle sedute in legno e pietra, la sistemazione delle parti di marciapiede deteriorate e il completamento dei percorsi interni con inserimento di delimitazioni in legno, essenze vegetali e adeguamento dei punti luce. Il Comune castelnovino, inoltre, è in contatto con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo per riqualificare anche il Monumento ai Caduti della prima guerra mondiale.

“Il Parco della Rimembranza – afferma Alessandro Maggi, vicesindaco e assessore a manutenzioni e decoro urbano di Castelnuovo Berardenga – è uno spazio urbano importante per la comunità e rappresenta anche un elemento distintivo della memoria storica locale. La riqualificazione prevista dall’amministrazione comunale darà un nuovo volto a tutta l’area e ne garantirà fruibilità e decoro senza snaturare le caratteristiche del luogo e valorizzando il legame con il territorio. Con lo stesso obiettivo – aggiunge Maggi – vogliamo riqualificare anche il Monumento ai Caduti, intervento per il quale la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo ci ha già dato la disponibilità a stanziare risorse da destinare all’opera e siamo in attesa di aggiornamenti per procedere con i lavori”.