Cavalla senese comprata dal principe Al Thani del Quatar

L'allevamento di cavalli Legi di Siena fa il botto alle aste per yearlings in Francia. Oggi la cavalla senese Auyantepeui corre a Longchamp a Parigi

DEAUVILLE, Francia-  Aste con il botto per l’allevamento senese di cavalli purosangue inglesi della famiglia Parri.

Ad acquistare la giovane puledra dell’allevamento Le.Gi di Massimo, Giovanni e Letizia Parri, è stato il principe Al Thani del Quatar già proprietario della due volte vincitrice dell’Arco di Trionfo, Treve. Si tratta di una femmina figlia dello stallone Dubawi e della ormai riconosciuta fattrice Biz Bar. L’altro puledro , maschio, è un figlio di Camelot e Dweezil. Entrambi risultano ufficialmente comprati dall’allevamento Le.Gi. per 120mila euro e 55mila euro. Ma la vendita si è tenuta al termine delle aste privatamente e non sappiamo nulla sulla cifra che lo sceicco avrebbe speso per accaparrarsi la figlia di Biz Bar.

Secondo indiscrezioni pubblicate da Equos Mondo Turf, entrambi i cavalli sarebbero stati comprati da David Redvers, che agisce per conto di Al Shaqab e quindi rimarebbero in Francia per cominciare l’allenamento.

Intanto questa sera alle 17.20 scende in pista un altro cavallo senese sempre allevato dalla famiglia Parri. A Longchamp a Parigi vedremo all’opera in una listed,  la grigia Auyantepeui.

V.C.