Commise rapine a mano armata a Pienza e Chianciano Terme, arrestato 52enne

L’arrestato è stato tradotto al carcere di Orvieto

Ieri a Chianciano Terme, militari della Stazione Carabinieri di Chiusi scalo, con l’ausilio di quelli del luogo, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Siena, nei confronti di  un 52enne residente a Chianciano Terme ma di fatto domiciliato a Montepulciano, operaio, dovendo questi scontare anni due e mesi due di reclusione in carcere per i reati di rapina a mano armata continuata e porto abusivo di arma da sparo,  commessi tra il 2012 e il 2016 a Chianciano Terme e Pienza.

Dopo gli adempimenti necessari e la verbalizzazione degli stessi, l’arrestato è stato tradotto al carcere di Orvieto a disposizione dell’autorità giudiziaria senese.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc